Tutela dei soggetti deboli e della persona

   

Il grado di civiltà di una società è intimamente connesso all’ampiezza della tutela offerta alle fasce più deboli: dai consumatori ai soggetti incapaci o semi-incapaci, da coloro che non dispongono di sufficienti mezzi patrimoniali ai soggetti che versano in condizioni di abbandono e/o emarginazione sociale.

In tema di incapaci il nostro ordinamento, allineandosi alle tendenze d’oltralpe, appare sempre più teso a rifuggire rigide classificazioni laddove si discorra di persona: di qui l’introduzione, accanto agli istituti tradizionali dell’interdizione e della inabilitazione, dell’istituto dell’amministrazione di sostegno, fattispecie che rovescia il comune pensare circa la incapacità o semi incapacità giacchè il beneficiario dell’amministrazione di sostegno è capace di compiere tutti gli atti per i quali non viene sostituito o assistito dall’amministratore di sostegno.

Lo Studio Legale Vitale offre assistenza in materia di procedimenti di interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno, adozione di maggiorenne, cittadinanza degli stranieri, permesso di soggiorno, con particolare attenzione per coloro che vivono situazioni di difficoltà economica o indigenza: a questi ultimi lo Studio, essendo abilitato, consiglia la richiesta di ammissione al beneficio del Gratuito Patrocinio.

OUR SKILLS

INTERDIZIONE E INABILITAZIONE 100%
AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO 100%
CITTADINANZA DEGLI STRANIERI 100%
GRATUITO PATROCINIO 100%